Coronavirus, dentro il reparto di terapia intensiva



[ad_1]

Pazienti che si moltiplicano, medici che lavorano ininterrottamente. Ecco cosa succede nei nostri reparti di terapia intensiva nei giorni dell’emergenza del coronavirus. Alessio Lasta

Le telecamere di Piazzapulita sono entrate nel reparto di terapia intensiva dell’Asst di Cremona, uno degli ospedali più vicini alla zona rossa. Qui i pazienti si moltiplicano e i medici lavorano tra le 12 e le 14 ore al giorno. Massimo Galli, infettivologo del Sacco di Milano, dice: “Se le persone pensano che stiamo esagerando vorrei dire loro di venire a vedere cosa succede nei nostri reparti”.

[ad_2]